Pan dei morti

4:47 PM

  • Novembre.
Tanti i sentimenti contrastanti che accompagnano l'inizio di questo mese,
ma c'è un dolce della tradizione lombarda che rende più lievi questi giorni di festa: 
il Pan dei Morti.

E' usanza a casa mia riunirsi davanti al camino acceso, mentre fuori il buio inizia a calare, sgranocchiando caldarroste e Pan dei Morti, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino. Un bel modo per condividere i ricordi che custodiamo gelosamente nel cuore e sentire accanto a noi i nostri cari che non ci sono più.


Ecco la mia versione, per un Pan dei Morti casalingo e super veloce da realizzare.

Ingredienti (10 pz)
  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di savoiardi
  • 150 gr di amaretti
  • 70 gr di uvetta
  • 20 gr di pinoli
  • 20 gr di cacao
  • 80 gr di acqua
  • 1 albume
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • cannella a piacere
In una ciotola sbriciolare i savoiardi e gli amaretti, unire lo zucchero, la farina, il cacao, la cannella e il lievito. Aggiungere l'acqua e l'albume.
Infine aggiungere i pinoli e l'uvetta, lasciata a mollo in acqua tiepida per qualche minuto.
Amalgamare tutti gli ingredienti.
L'impasto risulterà un po' appiccicoso.
Ricavate delle palline di media grandezza, date una forma ovale e schiacciate al centro, otterrete così la classica forma del Pan dei Morti.


Disponete su una placca riscoperta di carta forno e infornate per 15 minuti a 180°.

Lasciate raffreddare e gustateli in compagnia.

Per i più golosi: ricopriteli di zucchero a velo!


PH Sbricioli di tempo 2017 tutti i diritti riservati

You Might Also Like

0 commenti

Popular Posts

Instagram

Flickr